Cosa deve fare chi esegue assistenza e manutenzione?


Cosa è obbligatorio fare

Secondo quanto prescritto dalla normativa vigente (DPR 412/93), la Ditta incaricata di eseguire l'assistenza e la manutenzione, deve:

- Una volta all’anno eseguire la manutenzione dell'impianto ed una volta ogni due anni eseguire la prova di combustione per impianti con una potenza termica inferiore a 35 kW (ad esempio le caldaie piccole domestiche)

- Una volta all’anno fare la manutenzione e la prova di combustione se la potenza è superiore a 35 kW (la prova di combustione va eseguita due volte all’anno se la potenza è superiore a 350 kW).

- Deve firmare, sotto la propria responsabilità, un apposito Rapporto di Controllo Tecnico (Allegato G del D.Lgs.192 per caldaie con potenza inferiore a 35Kw e allegato F del D.Lgs.192 per caldaie con potenza superiore a 35Kw), che deve essere rilasciato in duplice copia dalla Ditta di manutenzione, regolarmente timbrato e firmato anche dalla ditta stessa.